logo-metodo-astafacile-avvlello1

Scopri come le aste immobiliari mi hanno “Salvato” la vita…

Da Avvocato demoralizzato ad Investitore immobiliare felice: le ASTE IMMOBILIARI mi hanno “salvato la vita”!

Quando ho iniziato ad investire nel mercato delle Aste immobiliari esercitavo ancora la professione forense…

… ma già avevo ben chiari tutti i problemi che bisognava affrontare e risolvere per diventare un investitore Immobiliare di Successo.

E’ un problema che hanno in molti…

Quasi tutti coloro che approcciano il settore delle Aste Immobiliari, o non agiscono mai, o mettono in campo azioni a caso…

… perché non seguono un PROTOCOLLO, non sanno esattamente COSA FARE e COME FARLO.

Opero nel campo delle Aste immobiliari DA OLTRE 13 ANNI, ho conosciuto decine e decine di persone che investono o aspirano ad investire in questo incredibile e lucroso mercato…

… e queste sono le mie statistiche:

❏ l’80% sogna di fare un’Asta Immobiliare, ma poi non fa nulla;

❏ il 10 % continua in maniera paranoica a formarsi, a leggere libri, a fare corsi, insomma a riempirsi di informazioni, però poi non passa mai all’azione;

❏ il 7-8 % invece si “butta”, compra (male!) l’immobile sbagliato, che poi gli rimane sul “groppone”;

❏ un esiguo 2-3 % ottiene ALMENO 1 risultato reale!

“Non ho il Capitale necessario e non so Come trovarlo”;

“Non ho le Competenze Tecniche e le giuste informazioni”;

“Non so Dove e Come Ricercare l’Opportunità immobiliare e Come Individuarla in concreto”;

“Non so Come Valutare l’Immobile”;

“Non so Come Valutare l’Opportunità immobiliare e, soprattutto, Come essere certo/a che sia veramente un Affare!”.

Ecco… questi sono i “BLOCCHI” che hanno tutte le persone che investono o (forse sarebbe meglio dire) provano ad investire alle Aste Immobiliari.

Alcune persone si bloccano perché NON HANNO IL CAPITALE e Non sanno DOVE E COME PROCURARSELO

… sono convinte (erroneamente!) che si possa acquistare un immobile all’Asta soltanto coi propri soldi, e non sanno che, in realtà, esistono molti sistemi collaudati per procurarsi il capitale necessario… (io ne conosco almeno 11).

Ad esempio, ci sono investitori pronti a finanziare l’acquisto se l’immobile è quello “giusto” e banche specializzate solo nei finanziamenti per gli acquisti alle Aste immobiliari.

Altre persone, invece, sono in SOVRACCARICO DI INFORMAZIONI, hanno cioè la mania della formazione…

…dunque in maniera compulsiva leggono libri, frequentano corsi in giro per l’Italia, si iscrivono a tutti i forum immobiliari su Facebook, guardano tutti i video immobiliari su YouTube, seguono le pagine dei cd. Guru degli investimenti immobiliari…

…ma poi non passano mai all’azione.

Altre persone, viceversa, hanno il problema opposto: Non hanno le COMPETENZE TECNICHENon hanno le GIUSTE INFORMAZIONI.

Queste persone sono affascinate dal settore immobiliare, ma non sanno effettivamente come funzionano le Aste Immobiliari…

…come si legge una perizia di stima o un bando di vendita, quali sono i cavilli legali o urbanistici ai quali fare attenzione…

quindi anche queste persone non passano mai all’azione.

Poi c’è chi Non sa di preciso DOVE E COME RICERCARE l’IMMOBILE “GIUSTO” e
COME INDIVIDUARLO in concreto.

Non sa che ci sono dei siti istituzionali dove vengono pubblicate tutte le singole schede tecniche di tutte le aste che si tengono in tutt’Italia…

…lì, belle e pronte, munite di tutti i documenti che occorre analizzare.

Poi ci sono quelli che Non sanno COME SI VALUTA L’IMMOBILE IN MODO
SCIENTIFICO, e quindi giustamente si bloccano.

E infine c’è chi Non sa COME VALUTARE L’OPERAZIONE IMMOBILIARE nel suo
complesso e, soprattutto, COME ESSERE CERTO/A CHE SI TRATTI VERAMENTE DI UN AFFARE

…cioè di un immobile che non abbia vizi, che non cacci “sorprese” e che si riesca poi a rivendere velocemente.

E intanto il tempo passa… tic tac, tic tac, tic tac…

…e le persone restano lì dove sono: ferme, immobili, alcune confuse dalle troppe informazioni, altre insicure per le troppe poche…

…altre indecise e dubbiose perché non sanno fare “questo” o “quello”, con addosso un senso di incertezza ed inadeguatezza che le mantengono ferme ai “blocchi di partenza”.

Morale della favola: non fanno, non agiscono (perché in realtà non sanno esattamente Cosa devono fare e Come devono farlo… cioè non hanno un Protocollo da seguire, non hanno una Guida)…

…dunque niente cambia, i risultati non arrivano.

Ti suona familiare?

Allora sei nel posto giusto…

E vuoi sapere perché conosco così bene queste dinamiche?

Perché mi sono trovato anch’io nella stessa situazione!

Sono passato dall’avere Zero Competenze Tecniche sulle Aste Immobiliari (allora avevo 18-19
anni e tanti “sogni nel cassetto”)…

…ad avere una Gigantesca Mole di Informazioni da non sapere più come gestirle, come metterle in fila, da dove partire, cosa fare prima e cosa fare dopo, a cosa fare attenzione per evitare di sbagliare.

C’è stato un periodo in cui anch’io:

★ Non avevo il Capitale necessario per fare le Aste e non sapevo Come procurarmelo

★ Non sapevo Dove e Come Ricercare gli Immobili “giusti”

★ Non sapevo Come individuare in concreto le Opportunità immobiliari

★ Non sapevo Come Valutare l’Immobile in modo scientifico, per evitare di sbagliare

★ Non sapevo Come Valutare l’Opportunità Immobiliare nel suo complesso e, soprattutto, Come essere certo che si trattasse veramente di un Affare!

Poi ho finalmente ho finalmente “visto la luce”!

Non è stato affatto facile (…anzi, tutt’altro… a causa di tutte le persone e le circostanze esterne che mi remavano contro)…

…ma con calma e determinazione sono riuscito a mettere in fila tutti i singoli STEP per vincere un’asta… e farlo in modo scientifico, sicuro e replicabile.

Ho scoperto che c’è un punto esatto da dove partire e degli Step determinati da seguire in un PRECISO ORDINE CRONOLOGICO (non si può intercambiarli, non si può improvvisare).

Tralasciare o spostare anche soltanto uno dei cronologici passi necessari fa “saltare” tutta l’operazione!

Ecco perché soltanto il 2-3 % di chi prova ce la fa…

E’ come quando devi preparare una torta:

1. Prendi la ricetta

2. Metti tutti gli ingredienti su un piano

3. Prepari tutti gli strumenti utili (ciotole, frullino, bilancia, bicchiere graduato, ecc.)

4. Indossi il grembiule e inizi, seguendo la ricetta punto per punto!

Cosa succederebbe se usassi la panna per decorare la torta prima di aver preparato l’impasto?

Ecco, appunto… verrebbe fuori una schifezza.

E’ così che ho creato il MIO METODO UNICO (che poi ho chiamato “ASTAFACILE”, tra un pò capirai il perché)…

…fatto di Semplici ma Necessari Step da seguire scrupolosamente, uno dopo l’altro, in un ordine cronologico ben preciso.

L’ho testato per tre mesi su 15 aste che avevo selezionato (cioè ho simulato la partecipazione a quelle aste per vedere cosa sarebbe successo) e… rullo di tamburi…

BOOM… Il Sistema funzionava alla grande!

Seguendo Step-by-Step il Mio “METODO ASTAFACILE” ho rilevato che se avessi effettivamente partecipato a quelle 15 aste selezionate, in 3 mesi me ne sarei aggiudicate addirittura 3!

UNA AL MESE…

…con una percentuale media del – 47 % di Sconto sull’Acquisto rispetto al valore di mercato e con un ROI (Ritorno sull’investimento) pari al + 40 % Netto alla rivendita.

Ok, era arrivato il mio momento! Ci dovevo provare…

…avevo creato un Sistema Unico che era una Bomba, non c’era più nemmeno un minuto da perdere.

Tenevo selezionate altre 5 aste.

Seguendo il Mio Metodo passo-passo, preparo le offerte, partecipo alle prime due da calendario e…

mi aggiudico la seconda!

Così… FACILE FACILE (adesso hai capito perché l’ho chiamato “METODO ASTAFACILE”?):

un appartamento residenziale (+ garage e posto auto) sito a Montesilvano (PE), a 61.000 €… a fronte di un probabile valore di mercato (cd. PVM) pari a 125.000 €.

Continuo scrupolosamente a seguire il Mio Metodo, e così: sgombero l’immobile, lo ristrutturo e lo valorizzo spendendo altri 14.081,78 €.

Poi lo metto in vendita a 125.000 € ed inizio ad effettuare le visite.

In men che non si dica ricevo tre offerte, però tutt’e tre ad un prezzo più basso di quello richiesto.

Mi impongo e dico: “o 125.000 € o niente”.

Uno di loro accetta: l’AFFARE E’ FATTO!

Tutto è successo con la massima fluidità…

Faccio i conti:

125.000 € (prezzo di rivendita) – 61.000 € (prezzo di aggiudicazione) – 14.081,68 € (tot. spese post aggiudicazione) = 49.918,68 € di Utile Lordo / Plusvalenza.

Il giorno del rogito pago al Notaio 9.983,66 € di Imposta sostitutiva al 20 % (perché avevo acquistato come persona fisica ed era prima del 01/01/2020, quando l’imposta è passata al 26%)…

…dunque realizzo un Utile Netto di + 39.935 €, con un ROI del + 47 %.

E siccome io nell’operazione avevo messo di tasca mia soltanto i 6.100 € iniziali del deposito cauzionale (gli altri € me li ero fatti prestare)…

…ho realizzato un ROE (Ritorno sul MIO capitale investito) del + 655 %.

Dunque, riepilogando: UTILE NETTO + 39.935 €, ROI + 47 %, ROE + 655 %.

Non male come prima Asta Immobiliare, direi…

Con una sola Asta avevo guadagnato l’equivalente di 2 anni dello stipendio medio italiano di chi lavora 8 ore al giorno dal lunedì al sabato. Pazzesco…

No amico/a mio/a, non sto sparando cazzate, è la pura verità.

Una delle ragioni per cui mi piace l’immobiliare è che presso l’Agenzia del Territorio ci sono dei Pubblici Registri dove vengono trascritti tutti i trasferimenti immobiliari riguardanti sia le persone fisiche (come me e te), sia le persone giuridiche (società, associazioni, ecc.)!

Nell’immobiliare se hai risultati li puoi dimostrare facilmente… le chiacchiere stanno a zero!

Nel Mio Report (100 % Gratis) riporto gli estratti degli atti pubblici (Decreto di trasferimento del Tribunale e Rogito notarile) da cui si evince ciò che dico.

Quindi non devi credermi sulla parola… controlla tu stesso…

Le Aste Immobiliari sono una manna dal cielo, per chi impara a farle!

In fin dei conti, non bisogna essere dei “Premi Nobel” per concludere un’Asta Immobiliare in maniera profittevole…

Tant’è che l’esempio che ti ho riportato non è stato un caso sporadico!

Ho utilizzato lo STESSO IDENTICO METODO anche per generare un Utile Netto di + 44.272 € ed un ROI del + 52 % in soli 71 Giorni grazie alle Aste Immobiliari…

… anche se eravamo in pieno Periodo di Pandemia da Covid-19!

Parlo di un’operazione fatta ad un’Asta Immobiliare presso il Tribunale di Pescara, relativa all’appartamento di 134 mq ubicato in Pescara, Via Remo Ronchitelli n. 18, piani 3° e 4° + garage di 25 mq, di cui ti riporto i numeri finanziari:

129.000 € (prezzo di rivendita) – 50.350 € (prezzo di aggiudicazione) – 18.822,31 € (tot. spese post aggiudicazione) = 59.828 € Utile Lordo / Plusvalenza.

Ho pagato al Notaio 15.555,20 € di Imposta sostitutiva sul reddito pari al 26 % (passata dal 20 al 26 % dal 01/01/2020)…

…dunque ho realizzato un Utile Netto di + 44.272 €, con ROI e ROE del + 52 %.

Anche di questa operazione riporto le prove nel Mio Report sul “METODO ASTAFACILE” che, se hai piacere, puoi scaricare e consultare quando vuoi (100 % Gratis ovviamente).

Beh… allora che te ne pare?  Sei ancora scettico/a?

Nooooo…Ma com’è possibile?!…

Beh, allora la prossima operazione che ti descrivo è proprio per te, che continui ad essere diffidente…

…perché con questa operazione ho portato un Imprenditore Scettico a Vincere un’Asta Immobiliare insieme a me e a rivendere l’immobile in Soli 7 mesi e 9 giorni con un Guadagno Netto di + 39.281 €

…anche se Non aveva mai fatto un’asta in vita sua e se la “faceva sotto” dalla paura.

Tutto ciò con il MIO “METODO ASTAFACILE” IN 13 STEP.

I numeri finanziari di questa operazione (di cui potrai esaminare i documenti pubblici nel Mio Report Gratuito) sono i seguenti:

105.000 (prezzo di rivendita) – 52.900 € (prezzo di aggiudicazione) – 2.999 € (tot. spese post aggiudicazione) = 49.101 € Utile Lordo / Plusvalenza.

Al netto dell’Imposta sostitutiva di 9.820,20 € pagata al Notaio al rogito, ho realizzato col mio amico Imprenditore Scettico un Utile Netto di + 39.281 €, con ROI e ROE del + 70 %.

Dunque, riepilogando: UTILE NETTO + 39.281 €, ROI e ROE + 70 %.

Ok, a questo punto sono sicuro che qualunque tuo dubbio si sia dissolto come neve al sole…

Quand’ho creato il Mio Sistema è stato come se avessi finalmente scoperto una “ricetta” magica che – se seguita passo-passo, scrupolosamente – mi avrebbe consentito di “mangiare torte” ogni volta che avessi voluto.

E così è stato…

Da allora non mi sono più fermato, ho fatto diverse altre operazioni, e altre ne ho fatte fare a chi si è fidato di me ed ha voluto seguire il Mio Metodo Unico.

Ora voglio condividere anche con Te i 13 PILASTRI DEL MIO “METODO ASTAFACILE”, affinché anche Tu possa vincere la Tua Prima Asta Immobiliare in soli 90 Giorni e guadagnare le cifre che ti ho mostrato.

Per comodità, Ti faccio un Riepilogo dei 13 Step da compiere nell’applicazione del Mio “Metodo Astafacile”:

CHECKLIST DEI 13 PILASTRI DEL “METODO ASTAFACILE”

1. Fissa i tuoi Obiettivi ed identifica il tuo “Perché”

2. Mappa il Territorio

3. Acquisisci le Competenze Tecniche Minime Necessarie

4. Definisci e Trova il Capitale necessario

5. Dove e Come Ricercare l’immobile “giusto” / l’opportunità

6. Come Individuare l’immobile “giusto” / l’opportunità

7. Come Valutare l’immobile

8. Come Valutare l’Opportunità Immobiliare ed essere certo/a che si tratti veramente di un Affare

9. Fai il Business Plan

10. Partecipa all’Asta

11. Ristruttura e Valorizza l’immobile

12. Vendi l’immobile

13. Trova un Mentore

Bene… questi sono i singoli Step che devi seguire se anche TU vuoi realizzare un Utile Netto di + 44.272 € e un ROI del + 52 % in Soli 71 Giorni grazie alle Aste Immobiliari…

… e raggiungere la libertà che meriti

…vivere una vita più serena

…migliorare la tua autostima

…sentirti più sicuro/a di te

…comprare l’auto o la moto dei tuoi sogni

…fare quella vacanza o quel viaggio che da troppo tempo rimandi

…ottenere un riconoscimento sociale degno di chi – come Te – si mette in gioco, agisce e Vince!

Tutto ciò anche se ora

– Non hai le Competenze Tecniche Minime Necessarie…

– Non hai il Capitale Necessario e Non sai Come Procurartelo…

– Non sai Dove e Come Ricercare l’Opportunità Immobiliare…

– Non sai Come Individuarla in concreto…

– Non sai Come Valutare l’Immobile…

– Non sai Come Valutare l’opportunità immobiliare nel suo complesso e …

…soprattutto, Come essere Certo/a che si tratti veramente di un Affare!

Clicca su pulsante “REPORT METODO ASTAFACILE  Scarica Ora – 100 % Gratis” e Leggi Subito il Report sul Mio Metodo Unico – GRATIS 100 %